I pronomi interrogativi CHE e CHI


Ciao a tutti!

Nel nostro post di oggi studieremo i pronomi interrogativi che e chi, che possono essere usati tanto nelle proposizioni interrogative dirette quanto in quelle indirette:

Chi va usato esclusivamente per indicare persone o esseri animati (mai cose!); è invariabile, perciò vale per il maschile e per il femminile, per il singolare e per il plurale:

  • chi ha bussato alla porta?
  • chi sono quelle ragazze?
  • Non so da chi Carlo stia andando.
  • per chi fai il tifo: per Carlo o Francesco?
  • dimmi chi hai aiutato?
  • non ho capito a chi hai alluso.

Che è invariabile e va usato per far riferimento soltanto a cose (equivale a “quale cosa”):

  • che è successo?
  • che vuoi da me?
  • a che pensi?
  • non saprei che fare.
  • non capisco di che cosa stia parlando.

Approfondimento riguardo a CHE

Che funge anche da pronome relativo ed è il più usato in assoluto sia come soggetto sia come complemento oggetto:

Che – soggetto

  • Ieri ho conosciuto un ragazzo che lavora all’università.

Come avete notato, la forma verbale della proposizione relativa concorda con il sostantivo a cui si riferisce, il questo caso “ragazzo”.

Che – complemento oggetto

  • Ti devo dire una cosa che non sai.

una cosa” è il complemento diretto di “ti devo dire“, quindi il che funge da complemento oggetto.

Nel prossimo post approfondiremo i diversi usi del pronome relativo CHI.

Arrivederci e buono studio!

Claudia V. Lopes

Se il post vi è piaciuto, fatecelo sapere nei commenti!

Bibliografia:

  1. Cetroni M.R. et aliiGrammaticando. Cercola (Napoli), Loffredo Editore, 1997.
  2. SABATINI, Francesco, La comunicazione e gli usi della lingua. Bologna, Loescher editore, 1995.
  3. DARDANO, Maurizio e TRIFONE, Pietro. Parole e Frasi. Bologna, Zanichelli Editore Spa, 1985.
  4. SERIANI, Luca. Grammatica italiana. Torino, Utet Editore, 1991.
  5. Dizionario Garzanti, De Mauro e Lo Zingarelli della lingua italiana.

 

 

3 pensieri su “I pronomi interrogativi CHE e CHI

  1. Rosario Durante

    Grazie Claudia!!! Como al solito molto chiara la tua spiegazione!!!
    Studio l’italiano da parecchio, ora stò frequentando un corso di conversazione. Ripasso e imparo tantissimo con Affresco!!! Grazie!!😘

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.