La costruzione “stare per + infinito”

Ciao a tutti!

Nel nostro nuovo post parleremo della costruzione “stare per + infinito“, usata per indicare un’azione (o avvenimento) che succederà in un futuro prossimo. Se la stessa costruzione viene usata al passato, indica un momento futuro rispetto a un’altra azione.

Nella costruzione stare per + infinito vengono usate solo le forme semplici di stare, di solito al presente, imperfetto o futuro.

STARE (verbo irregolare)

                                     presente                   imperfetto                       futuro
io sto stavo starò
tu stai stavi starai
lui/lei sta stava starà
noi stiamo stavamo staremo
voi state stavate starete
loro stanno stavano staranno

Fate attenzione agli esempi!

Carlo e Anna stanno per sposarsi.

Anna stava per uscire quando la sua amica Francesca l’ha chiamata.

Fiorella sta per prendere il treno.

Sono le 13, l’areo di Cinzia starà per atterrare.

Adesso tocca a voi?

a) Cosa state/stavate per fare?

– guardare la TV.
– mettere a posto la casa.
– uscire con gli amici.
– chiudere la finestra.
– partire.
– dormire.

b) Cosa stavi/stavate per fare quando …?

– ha telefonato Carla.
– è andata via la luce.
– ha iniziato a piovere.
– ti hanno telefonato.
– hanno aperto la porta.

Arrivederci e buono studio!

Claudia V. Lopes

Se il post vi è piaciuto, fatecelo sapere nei commenti!

5 pensieri su “La costruzione “stare per + infinito”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...